Il Mio Augurio

Postato da on dicembre 31, 2015 in la finestra. Storie di belle realtà | 0 commenti

Il Mio Augurio

Per il 2016 ho deciso di scrivere i miei desideri su una carta curata, di buona fattura e prendermi un minuto, dopo la mezzanotte, per condividerli con L’Universo.

Quelli che scrivo sono i desideri cui ho pensato attentamente e che voglio veramente.

E’ importante affinché l’Universo si attivi per realizzarli.

Mi rendo conto che tendiamo a dichiarare con la voce degli intenti ma che, contemporaneamente, abbiamo pensieri negativi verso quello stesso desiderio.

“Come sarà possibile, come si attuerà? Non riuscirà mai! “

Ho compreso che il modo in cui si realizzino i nostri pensieri, non ci riguarda.

L’universo si attrezza per corrisponderli, come lo faccia, non è un nostro problema.

Quando desideriamo con il Cuore, emettiamo delle Vibrazioni che arrivano all’Universo che le accoglie attivandosi.

Importante, però, che , contemporaneamente, le nostre convinzioni a riguardo, siano sulla stessa frequenza e non in contrapposizione.

E le emozioni che proviamo ci dicono proprio questo. Se sono felici, c’è accordo tra la vibrazione e la nostra convinzione; se ci fanno star male, non vi è allineamento.

Le nostre emozioni, sono quindi dei segnalatori potenti cui dare ascolto per permetterci di entrare in sinergia con i nostri desideri.

Su tutto è importante, quindi, ascoltare il Cuore.

Il Cuore che indica la strada; il Cuore che sa e non sbaglia! Il Cuore che chiama e chiede di osare.

Ho comprato un quaderno rosso.

Cinque minuti al giorno per me, in silenzio, per ascoltare i battiti del mio Cuore e capire la strada.

E’ un nuovo inizio.

E’ questo il mio augurio.

 



facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin
facebookrssyoutube

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

stampa