Ricomincio da “Serendipity”

Postato da on marzo 7, 2016 in la finestra. Storie di belle realtà | 4 commenti

Ricomincio da “Serendipity”

Qualche tempo fa la mia amica Barbara scrisse su FB un post in cui diceva che aveva fatto un giro nel parco serendipitamente.

Sere dopo fui colpita dal titolo di un film :”Serendipity“.

In seguito, mi è stata donata una bottiglia di vino rosso il cui nome era “Serendipity”.

“Qual è il messaggio?” mi sono chiesta. Che cosa sto tralasciando o dimenticando?

Perché nell’arco di pochi giorni mi si è ripresentata ben tre volte?-

Serendipità : trovare qualcosa di bello e positivo mentre si cerca altro.

-Forse stavo dando troppo spazio alla mente, tralasciando il Cuore?-

-L’Universo mi stava tirando i capelli, per riportarmi sulla strada e continuare a “vedere” la nuova direzione, ricordando ciò che mi aveva fatto trovare in modo inaspettato?-

Serendipità: la sensazione che si prova quando si scopre una cosa non cercata e imprevista mentre se ne sta cercando un’altra.

Causalità felice, coincidenza rilevante, sincronicità.

Occorre, però, essere aperti e attenti a riconoscere il valore di esperienze che non corrispondono alle originarie attese.

Aprire il Cuore, ancora una volta, avere Fiducia nella vita e seguire l‘Onda perché le sincronicità sono il collegamento tra il mondo interiore e quello esterno, fili invisibili che uniscono cose e persone.

In questa rete energetica di filamenti, indipendentemente dalla nostra volontà, tocchiamo più volte lo stesso punto perché esso è un nodo da sciogliere per dare nuove direzioni alla vita.

Il Cuore è consapevole di ciò e lo sceglie la mente razionale no.

Quando, allora, incontriamo qualcosa di bello mentre cerchiamo altro, quando rileviamo una “sincronicità”, ricordiamoci che stiamo passando su un punto che abbiamo già conosciuto e lo stiamo facendo per dare una nuova direzione.

Il corpo lo avverte, le emozioni sono intense, la mente va in tilt. Si rompono gli schemi abituali e tutto ciò che muoviamo è decisivo, perché produce grandi effetti in ogni direzione.

Le riconosciamo, le sincronicità, quando viviamo  con presenza, e cogliamo le possibilità infinite che ci sono offerte senza accecarci su noi stessi o su un obiettivo ormai opaco.

Le riconosciamo quando abbiamo “occhi aperti”,  la mente in silenzio e il Cuore Spalancato, pronto a cogliere le Meraviglie inattese della Vita.

Quando ,cioè, come dice la mia amica Barbara,siamo in modalità ” Serendipinica”.

 

 

 

 

 

 

 



facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin
facebookrssyoutube

4 Commenti

  1. serendipity che bellezza<3

    • Grazie a te Barbara per averla menzionata la prima volta. Serendipità è l’augurio che ne deriva

  2. Quest’anno mi sono autocandidata per la serendipità, perché mi venisse assegnata questa energia!!!
    Ne sentivo il bisogno.
    Abbandonarmi con il cuore aperto alla novit
    Accogliere l’inatteso, il non programmato con stupore.
    L’anima che mi parla

    • Cara Gigia, grazie per la tua condivisione. “Cuore Aperto” è ciò che di meglio si possa avere. Af-fidarsi con gioia e stupore. Buona serendipità, ti abbraccio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

stampa