Tag: libertà

Amare Tradire, un’esperienza ineluttabile

Questo libro mi ha trovato sui banchi di un Master in Marketing, un posto inconsueto si direbbe, ma la relatrice lo citava per incitare l’aula di giovani neo laureati a tradire percorsi già noti, costellati di aspettative altrui, per avventurarsi alla ricerca di ciò che davvero anima le nostre passioni....

Leggi tutto

La libertà di essere se stessi

” Al vero gabbiano Jonathan, che vive nel profondo di noi “ Così inizia il libro il gabbiano Jonathan Livingston, un romanzo che prima ancora di essere tale è una fiaba, scritta in maniera semplice e immediata, adatta a tutti e già dalla dedica ci da un’idea del grande insegnamento...

Leggi tutto

“Sostiene Pereira” e le scelte che segnano nuovi inizi

Certi mesi di agosto possono stravolgere un’esistenza. Forse perché l’estate è la stagione in cui tutto si conclama e ad agosto, quando il senso di vuoto sembra raggiungere l’apice, il “nuovo” può sovvertire il “vecchio”. È un agosto di parecchi anni fa quando mi imbatto nel libro “Sostiene Pereira” di...

Leggi tutto

GELOSIA, FEDELTA', FIDUCIA. I tormenti del cuore

La paura che l'altro ci inganni o ci abbandoni diventa la negazione dell'amore e dei sani sentimenti. Inibisce la fiducia e l'intimità.Fiducia è invece la chiave, l'investimento che sarebbe opportuno fare perché una relazione evolva

Leggi tutto

Cronache dal Cafè Philo: SO-STARE NEL CONFLITTO. E’ SEMPRE POSSIBILE MEDIARE?

Chi di noi ama i conflitti? Spesso li consideriamo distruttivi e facciamo di tutto per evitarli, lasciando perdere o cercando una conciliazione. A volte un contrasto è un messaggio in sé, un aspetto su cui fermarsi a riflettere e ad ascoltare, le ragioni dell’altro e le nostre, per poi scegliere. Che fare quando sono inconciliabili? Mantenere il punto e scendere in campo talvolta si rende necessario per ristabilire confini o riaffermare se stessi, ecco che allora il conflitto diventa illuminante per rimettere a fuoco principi non derogabili e non confondere la mediazione con il quieto vivere, la ricerca dell’equilibrio con la resa.

Leggi tutto

Sulla Libertà

Per essere liberi occorre prima di tutto sapere chi siamo, quali sono i nostri gusti, i valori che ci ispirano, il progetto che vorremmo realizzare. Ma libertà è anche la capacità di stare con le piccole cose e di goderne nell’attimo presente. Saper apprezzare… cogliere il prezioso senso del tempo. Chi è libero, onora e rispetta la libertà altrui, lasciando al prossimo il piacere e la responsabilità delle sue scelte....

Leggi tutto

…Ma cos'è l'Intimità?

Intimità è sinonimo di complicità in clima di accettazione e tutela. Diventa lo spazio di libertà in cui, qualsiasi cosa avvenga, deve essere una scelta condivisa e deve rispettare le regole della protezione e dell’accudimento, come merita ogni zona segreta che richiede tutta la nostra attenzione perché si preservi

Leggi tutto

"La meraviglia: illusione o approccio costruttivo alla vita?" Cronache dal Café Philo

La meraviglia è un dono, un sentimento puro, una tra le emozioni a noi più care eppure tra le meno caratteristiche del quotidiano. L’abbiamo conosciuta tutti, sin da bambini, quando era semplice farsi portare per mano e cogliere bellezza e incanto, il mirabile e lo straordinario anche nelle piccole cose. Perché ha sempre meno spazio nel mondo degli adulti? Cosa temiamo e a quali risorse stiamo rinunciando?

Leggi tutto

GUARIRE SE STESSI

La guarigione spontanea è un fenomeno che è stato trascurato dalla scienza ufficiale per molto tempo e che veniva considerato fatto insolito, alle soglie dell’inesplicabile e del miracolistico, quindi credibile solo come atto di fede, piuttosto che come avvenimento naturale. invece guarire noi stessi è possibile. allora chiediamoci cosa desideriamo realmente e facciamolo ogni giorno, impariamo a sentire con sincerità i nostri bisogni. tra questi ve n'è uno che si chiama 'piacere'. scegliamo per ciò che ci da piacere, trasformando la vita ed ogni suo giorno in un paradiso. E cominciamo da ora, perché è il momento di scegliere

Leggi tutto