Archivio eventi 2010

Seminario
Le costituzioni in medicina cinese.
Predisposizione, potenzialità, modalità di reazione alla malattia
Con il Prof. Vincenzo D’onofrio

sabato 20 novembre 2010 ore 11,00 – 18,00
e domenica 21 novembre ore 9,30 – 16,30
presso Avalon Pescara – via Di Sotto 120

L’Agopuntura, e la Medicina Tradizionale Cinese ( MTC ) considerano lo studio e la classificazione delle Costituzioni uno strumento utile per valutare le predisposizioni, le potenzialità e i modi di vivere e di reagire alle malattie di ogni individuo. Le Costituzioni si possono classifcare secondo varie scuole come quella dello Yin e lo Yang, o quella degli Organi e Visceri, o quella dei 5 Movimenti o Elementi, o secondo altre ancora.

Nel nostro seminario analizzeremo e approfondiremo soprattutto la teoria dei Cinque Elementi o Movimenti e il concetto che ogni compromissione di uno di essi comporta uno squilibrio del Qi ( energia ) del corpo o della mente o dello spirito. Nella diagnosi dei Cinque Elementi è fondamentale la capacità di percepire e valutare la natura emotiva del paziente, soprattutto rispetto ad alcune specifiche emozioni come la rabbia , la gioia, la preoccupazione, il dolore , la paura.

Nel Nei Jing il Maestro Qi Bo così esprime la teoria dei Cinque Elementi: «I Cinque Elementi – il Legno, il Fuoco, la Terra, il Metallo,l ‘Acqua sono, alternativamente, in posizione o di preminenza o di irrilevanza. Questo cambiamento ci fa capire la vita e la morte, la creazione e la decomposizione.e la diversa gravità della malattia».

Durante il seminario valuteremo la morfologia della mano, che per la MTC é indispensabile nell’individuare la costituzione di appartenenza del paziente.

Per ultimo daremo semplici schemi nella somministrazione dei Fiori di Bach unicistici (cioe’ un singolo fiore) a seconda dell’elemento di pertinenza costituzionale.

Prof. Vincenzo D’Onofrio Specialista in odontoiatria e protesi dentaria. Docente presso l’Università degli Studi di Chieti. Esperto in agopuntura e auricoloterapia.

Costo del seminario: 120 euro

Presso Avalon in via di Sotto 120 – Pescara

 

Presentazione del libro Viaggio nelle energie del femminile
Incontro con l’autore Zuleika Fusco

domenica 7 novembre ore 18,00 – 19,30
presso Quinò – Caffè Letterario
Via Emilia 194 – Imola

 

 

Incontro Maschile – Femminile.
Quando la diversità diventa risorsa

Incontro maschile e femminile Avalon Counseling e mediacomunicazione Pescara

giovedí 28 ottobre 2010 ore 20,00-23,00
presso Avalon via di Sotto 120 Pescara

In occasione dell’imminente riapertura a Pescara dei laboratori Cerchio di sorellanza e Cerchio di fratellanza, Zuleika Fusco ci conduce in un viaggio tra maschile e femminile.

‘Maschile e femminile non sono solo due aggettivi riferiti rispettivamente all’uomo e alla donna, ma due energie presenti in noi, due qualità dell’essere incarnate nei due emisferi che costituiscono il cervello. Il principio maschile, che rappresenta …la nostra dimensione logica, come energia porta in noi la capacità di analizzare e di conoscere razionalmente. Non a caso il simbolo che lo rappresenta è il sole, la cui luce rende visibili e netti i contorni di tutte le cose. Il maschile è quindi conoscenza, misura ed evidenza, ordine e controllo, poiché nulla deve sfuggirgli, e quindi comporta il bisogno di stabilire confini e limiti certi, competitività e guerra, ma anche cameratismo, che sono qualità legate all’aspetto sociale della vita, disciplina e concretezza, abilità di fare, parola in cui il maschile trova perfetta realizzazione.

Il principio femminile in noi, dimensione analogica, è l’energia del sentire. Il simbolo corrispondente è, infatti, la luna, che nell’oscurità illumina lievemente, invita ad abbandonare il mondo delle evidenze e a richiudersi nella propria sfera intima. Porta come qualità l’emozionalità, l’intuizione, la creatività, il sogno, l’introspezione e la capacità di vedere oltre. Conoscere i due principi che ci animano è un fatto sostanziale e alla base del nostro percorso evolutivo risiede l’obiettivo di integrarli. Un buon femminile è infatti l’ispirazione che induce il maschile a fare bene, cioè a concretizzare, poiché senza l’intuizione del femminile, l’azione del maschile non avrebbe capacità di perseguire mete, così come, senza il fare del maschile, il femminile resterebbe solo desiderio o intenzione…’

(tratto da Viaggio nelle energie del femminile di Z. Fusco)

INFO PRATICHE

L’incontro è gratuito ed è rivolto a donne e uomini.
Visto il numero limitato di posti, è necessario confermare la presenza tramite e-mail a centroavalon@yahoo.it o al tel 347/6623503

gita in Umbria TRA ESOTERISMO E SPIRITUALITÀ

22-24 ottobre 2010
con la guida di Zuleika Fusco e dello staff di Avalon

 

Se volete accompagnarci in un percorso alla scoperta dell’Umbria spirituale e misterica, visiteremo insieme il lago di Piediluco fino all’icantevole borgo medievale di Labro. Esploreremo Narni paese e i suoi magici sotterranei. Seguiremo le orme di San Francesco nei suoi luoghi cari, come il bosco sacro di Monteluco. Ci faremo avvincere dalla natura rigogliosa della Valnerina e dalla serena energia di Spoleto.

Dormiremo in un relais ex convento dal sapore di altri tempi e appagheremo i sensi con cibi gustosi e genuini

INFO PRATICHE

la partenza è prevista per venerdì alle 14.30, il rientro domenica ore 21.00 circa.
il costo del viaggio è 230 Euro e prevede:

  • viaggio in pullman;
  • pernottamento in camera doppia in un suggestivo relais d’altri tempi e di recente restauro;
  • trattamento di mezza pensione (cioè sono comprese le colazioni e le cene, liberi i pranzi)
  • gli ingressi ai monumenti.

Il numero dei posti è limitato. l’obbligo di prenotezione è entro lunedì 20 settembre ai numeri 347.6623503 – 339.1168748

Presentazione del libro Viaggio nelle energie del femminile di ZULEIKA FUSCO

domenica 10 ottobre 2010 – 18,00
presso Corte del Sole CASTEL DI LAMA (AP)
vicino Ipercoop “Città delle stelle”

Un pomeriggio piacevole dedicato a quelle donne che desiderano riscoprire il proprio ruolo e le proprie potenzialità, crescere e divenire consapevoli di sè, ma anche agli uomini che vogliono comprendere come dialogare soddisfacentemente con l’altra parte del proprio universo interiore e avere relazioni appaganti.

L’autrice, Counselor Relazionale esperta in Formazione e risoluzione pacifica del conflitto, evidenzierà le fasi di un vero e proprio percorso che il lettore potrà attuare autonomamente attraverso spunti meditativi ed operativi avvalendosi di antichi strumenti di sapienza, tra cui l’ENNEAGRAMMA.

Ingresso libero.

INFO
Sara 3343913205 – saramarella@alice.it

SIGNORI, VI PRESENTO IL RE E LA REGINA
Ri-conoscere Patriarca e Matriarca per integrarli.

Conduce il seminario Zuleika Fusco

sabato 3 ore 10,00 – domenica 4 luglio 2010 ore 18,00
presso l’agriturismo Torre Mannella Città S.Angelo – Italy

la scuola di Counseling e Media-Comunic-Azione apre il seminario di Zuleika Fusco a chiunque voglia approfondire la conoscenza con Patriarca e Matriarca. Due archetipi della nostra società che lavorano molto sul tema maschile/femminile, ma soprattutto due parti rilevanti in ognuno di noi, dato che condizionano in maniera importante il nostro quotidiano e le nostre relazioni con l’altro sesso.

Gli obiettivi del seminario sono quelli di riconoscere nella diversità di genere una risorsa, una possibilità di integrazione, di crescita e di lavorare concretamente su una soddisfacente qualità delle relazioni con l’altro sesso.

Il seminario è di natura esperienziale e richiede ai partecipanti una personale messa in gioco. è valido ai fine dell’aggiornamento professionale per chi lavora nell’ambito della relazione d’aiuto.

Costo di 120 Euro.
(80 per gli ex allievi che intendono ripartecipare)
Vi preghiamo di contattarci quanto prima per confermare vostra adesione

LE OMBRE DELLA VITA
Quando la nostra vulnerabilità incontra Morte e Malattia

Conduce il seminario Zuleika Fusco

5-6 giugno 2010
presso l’agriturismo Torre Mannella Città S.Angelo
(non è obbligatoria la residenzialità)

Seminario avanzato valido ai fini dell’aggiornamento professionale aperto solo a coloro che già da tempo fanno un percorso su di sè

Costo di 120 Euro.
Vi preghiamo di contattarci quanto prima per confermare vostra adesione

30 maggio 2010 ore 23.00
Zuleika Fusco ospite a Totem

Zuleika Fusco ospite della Trasmissione radiofonica ToTem su RTL 102.5 condotta da Giorgio Medail e Giorgio Cerquetti per una puntata in diretta interamente dedicata ai sogni e alle energie del femminile.

[ascolta la puntata]

SO-STARE NELLE EMOZIONI
Come liberare se stessi nell’acqua della vita per nuotare sicuri e soddisfatti

Conduce il seminario Zuleika Fusco

Domenica 23 maggio 2010 ore 10.00
c/o Palestra Tonic, via Piemonte 4, Ascoli Piceno

Questo seminario si rivolge a tutti coloro i quali siano interessati a compiere un percorso esperienziale che fornisca strumenti pratici, da riutilizzare nella quotidianità, al fine di migliorare la qualità del proprio vissuto. Le emozioni, che sono la nostra ricchezza, spesso diventano un disagio. Ci chiediamo se siano adeguate alle circostanze, se sia corretto esprimerle, quando possiamo manifestarle, come. oppure come controllarle. Spesso le reprimiamo per il timore di sbagliare, soprattutto nelle relazioni, o le esterniamo in maniera veemente procurandoci disagi…

In un ambiente protetto, e con l’ausilio dell’ acqua, il gruppo lavorerà su:

  • – Sentire attraverso il corpo per riscoprire bisogni e piaceri
  • – Riconoscere le proprie emozioni per imparare a gestirle serenamente
  • – ricontattare l’altro in maniera efficace e protetta
  • – viaggiare nella propria dimensione analogica, per riscoprire la forza dell’intuizione e rendere l’inconscio prezioso alleato

Costo 100 euro

Per info e iscrizioni:
Sara 334 3913205
Cinzia 328 7867213
via mail a centroavalon@yahoo.it
oppure puoi contattare Zuleika Fusco su Facebook

Psicovacanza in Bretagna

Come ogni anno Avalon organizza una psicovacanza, ovvero un’esperienza che mette insieme il viaggio e il lavoro interiore con guida la nostra Zuleika e noi dello staff. Quest’anno la meta stabilita è la Bretagna, magica regione francese, terra lunare e di maree. La visiteremo nei suoi posti più affascinanti (Saint-Malo, Carnac, Broceliande…) sulle orme dei druidi e di mago merlino, e aggiungendo una tappa normanna che è l’incantevole Mont Saint Michel

Alcune notizie sul viaggio:

  • – Partenza da Roma per Parigi il 7 luglio
  • – Da parigi proseguiamo in pulmino per Saint-Malo che sarà la base da cui ci sposteremo per le nostre gite nei giorni successivi in modo da visitare Mont-Saint-Michel in Normandia e tanti altri posti suggestivi della Bretagna
  • – L’ultima notte pernottamento a Carnac per poi rientrare comodamente a Parigi
  • – Rientro il 13 luglio
  • – La quota di partecipazione è di 1100 euro. Prevede il volo A/R, l’hotel con sistemazione in camera doppia, l’affitto del pullmino, la prima colazione, la cena dei primi 5 giorni (bevande escluse). Non comprende i pranzi, i biglietti di accesso a eventuali luoghi di visita.

Per info e iscrizioni: via mail a centroavalon@yahoo.it o al numero 3476623503

[guarda le fotografie]

sabato 17 e domenica 18 aprile 2010
presso la nostra sede di Pescara
in via di Sotto 120

LIBERARE LA VOCE, LIBERARE L´ANIMA
Canti, mantra e campane tibetane
per sciogliere i blocchi ed esprimersi
con più chiarezza, forza e gioia

Seminario con Enrico Cheli

Per info e iscrizioni:
via mail a centroavalon@yahoo.it o al numero 3476623503
Costo 150 euro

venerdì 16 aprile 2010 ore 20.30
presso l’Auditorium Petruzzi a Pescara
in via delle Caserme

CONCERTO MEDITATIVO CON ENRICO CHELI
Campane tibetane e canto per l’armonia interiore

A causa di condizionamenti o traumi subiti nell´infanzia o di carenze educative la nostra voce e la nostra espressività sono spesso molto al di sotto delle loro possibilità se non addirittura bloccate, soffocate, sgraziate.

Questo seminario si propone di:

Liberare la voce da gabbie mentali e blocchi energetici ed emozionali, imparando ad esprimersi con chiarezza, forza e grazia;

Sviluppare la spontaneità espressiva mediante l´intuizione e l´improvvisazione;

Espandere la capacità di ascolto esteriore e interiore scoprendo nuove insospettate dimensioni del suono.

Questi obiettivi saranno perseguiti in modo del tutto esperienziale, attraverso esercizi di consapevolezza e tecniche quali il canto degli armonici, l´uso dei Mantra, le campane tibetane, il canto corale improvvisato. Impareremo anche alcune basilari tecniche yogiche per rafforzare e fluidificare la respirazione.

Enrico Cheli, psicoterapeuta, sociologo, docente universitario, conduce da quasi 20 anni corsi e seminari sulla conoscenza interiore e la realizzazione di sé. È stato allievo e discepolo di maestri di consapevolezza di varia estrazione e ha percorso approfonditamente numerose vie psicologiche e spirituali per il risveglio e l’autorealizzazione, integrandole poi in un proprio metodo olistico. È autore di numerosi libri, tra cui: Meditazione. Istruzioni per l’uso (Compagnia degli Araldi); L’età del risveglio interiore (Franco Angeli); Le relazioni interpersonali (Xenia); Percorsi di consapevolezza (Xenia), I creativi culturali (Xenia). In campo musicale ha realizzato i CD per meditazione Armonie interiori (campane tibetane) e La danza degli armonici (canto degli armonici, tampura, didgeridoo), entrambi pubblicati da Xenia Edizioni. È autore del gioco di consapevolezza Insight. Collabora con vari periodici tra cui Re Nudo, Totem, Elisir di salute, Spirito libero e partecipa a programmi televisivi della RAI sui temi dell’interiorità condotti da Gabriele La Porta.
Sito web: www.enricocheli.com

Prima del concerto l’autore terrà una conferenza su
I CREATIVI CULTURALI.
Persone nuove e nuove idee per un mondo migliore

In anteprima mondiale il libro di Enrico Cheli e Nitamo Montecucco, I Creativi Culturali. Persone nuove e nuove idee per un mondo migliore (Xenia edizioni, 2009)

I CREATIVI CULTURALI

persone nuove e nuove idee
per un mondo migliore

Chi sono i creativi culturali?
Sono le persone che desiderano una società più giusta e pacifica, un’economia etica, uno sviluppo ecosostenibile, un’umanità più consapevole. Sono coloro che, in Italia e nel mondo, auspicano stili di vita più sani e autentici, ispirati ai valori della pace, dei diritti umani, dell’ambiente, della qualità della vita, delle relazioni consapevoli e costruttive, della crescita personale e spirituale.

Si tratta di esigue minoranze o di parti rilevanti della popolazione?
Finora nessuno era in grado di rispondere con certezza a tali domande, e prevaleva l’opinione che si trattasse solo di gruppuscoli minoritari. Recenti ricerche sociologiche effettuate in vari paesi del mondo, Italia inclusa, sfatano clamorosamente tale opinione e propongono un quadro della situazione assai più positivo e incoraggiante per tutti coloro che hanno a cuore l’evoluzione del genere umano e le sorti del pianeta. I dati rivelano che gli individui sensibili a tali valori non sono affatto pochi ma oscillano anzi tra il 60% e l’85% dell’intera popolazione adulta. Cosa ancora più importante, oltre il 35% mostra particolare coerenza e impegno, cercando di applicarli nella propria vita quotidiana. Per questo tali individui sono stati definiti Creativi Culturali, cioè “creatori attivi di una nuova cultura”.

Il libro

I Creativi Culturali. Persone nuove e nuove idee per un mondo migliore (Xenia edizioni) sarà in libreria ad ottobre.
Il libro presenta in anteprima mondiale, e con un linguaggio comprensibile, i risultati delle più recenti ricerche sociologiche sul tema effettuate in USA, Italia, Francia, Giappone. I dati parlano chiaro: le persone sensibili sono tra il 60% e l’80% dell’intera popolazione adulta e più di un terzo di esse risulta essere particolarmente coerente e impegnato meritando l’appellativo di creativi culturali, cioè “creatori attivi di una nuova cultura”. I creativi culturali appaiono dunque come l’avanguardia di un possibile e imminente cambiamento epocale e il libro ne descrive in assoluta anteprima caratteristiche, dimensioni e protagonisti.
Gli argomenti del libro:

Cap. I – Oltre la modernità. Cambiare i valori per cambiare il mondo
Cap. II – La ricerca americana sui Creativi Culturali
Cap. III – I creativi culturali in Italia
Cap. IV – Indagini a confronto
Cap. V – Worldshift. Ricercare un salto quantico nella cultura globale
Cap. VI – Il paradigma olistico. L’anima comune tra le differenti visioni della cultura emergente
Cap. VII – La massa critica per il cambiamento globale
Cap. VIII – Conclusioni.

Gli autori

Enrico Cheli è docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Siena, dove svolge le funzioni di ProRettore per la cooperazione allo sviluppo, la pace e l’intercultura. Dirige la Scuola di dottorato di ricerca “Studi per la pace e risoluzione dei conflitti” ed è stato ideatore e direttore del Centro interuniversitario di ricerca per la pace (CIRPAC). Fa parte del consiglio direttivo del Club di Budapest Italia. È autore di oltre 20 libri tra cui: L’età del risveglio interiore (Franco Angeli); La comunicazione come antidoto ai conflitti (Punto di Fuga); Relazioni in armonia (Franco Angeli); Percorsi di consapevolezza (Xenia); Verso un paradigma olistico (in corso di pubblicazione).

Nitamo Montecucco è medico psicosomatista, ricercatore in neuroscienze e studioso delle culture emergenti. Collabora con le Università di Milano e di Siena. È Presidente del Club di Budapest Italia e Direttore del Villaggio Globale di Bagni di Lucca. Ha vissuto vari anni in India e negli USA. È Direttore della rivista Cyber e autore o coautore di numerosi articoli sulla stampa italiana ed estera e di vari libri tra i quali: Politica e Zen (Feltrinelli); Cyber la Visione Olistica (Mediterranee); Psicosomatica olistica (Mediterranee).

Ervin Laszlo, filosofo della scienza di fama mondiale, ha insegnato in prestigiose università americane. È fondatore e presidente del Club di Budapest. È stato candidato al premio Nobel per la pace ed è autore di oltre 50 libri, tradotti in molte lingue.

Paul H. Ray, sociologo e docente universtario, è il “pioniere” delle ricerche sui creativi culturali. Ha insegnato alla University of Michigan e attualmente alla Wisdom University di San Francisco. È stato capo delle politiche di ricerca sul risparmio energetico e l’energia solare per il governo canadese.

Iscrizioni presso Avalon e Libreria Naturista, via Ancona, Pescara
Costo 7 euro

 

mercoledì 24 marzo 2010 ore 20.30
presso la nostra sede di Pescara
in via di Sotto 120

Il Viaggio
incontro-concerto con Aldo Tagliapietra

Avalon in collaborazione con Mauro D’angelo propone un incontro-concerto con Aldo Tagliapietra, leader storico delle Orme, che racconta in maniera inedita il suo percorso musicale e interiore. un viaggio indimenticabile tra le sue parole e la musica del suo magico sitar.

Nel 1965 acquisisce la licenza in teoria e solfeggio al conservatorio Cesare Pollini di Padova. Inizia l’attività artistica vera e propria nel 1966 formando il gruppo Le Orme. La sua voce darà alla band uno dei suoi maggiori elementi di continuità e di riconoscimento. Nel 1967 Le Orme iniziano una carriera che lascerà un segno indelebile nella storia del Rock progressive italiano. Nel 1984, dopo il primo scioglimento del gruppo, incide il suo primo disco solista ..nella notte. Nel 1994 conosce Budhaditya Mukherjee e con il Pandit inizia a studiare il sitar, sua antica passione….negli anni a seguire collabora con importanti musicisti italiani e non, come ad esempio, I Pooh, suonando questo strumento che diventa,assieme al basso,un suo segno inconfodibile e caratteristico. Nel maggio del 2008 pubblica Il viaggio, cofanetto contenente un cd ed un libro, scritto da Aldo in persona, in cui scopre totalmente se stesso, come uomo prima ancora che musicista. Si avvale della presenza di Michele Bon alle tastiere e agli arrangiamenti. 09/11/2009: viene divulgata la notizia della decisione di Aldo di uscire da Le Orme e continuare la sua carriera di musicista seguendo altre vie. Oggi Aldo presenta in anteprima il suo AD Gloriam Tour in una mini tourneè teatrale che precede quella estiva dove esegue dal vivo anche tutte le principali composizioni del suo gruppo originario Le Orme come….AD Gloriam, Mita,Mita, Irene, Amico di Ieri, Gioco di Bimba, Canzone D’Amore,Sera, Senti l’estate che torna,Sguardo verso il Cielo, Cemento Armato…..etc…intervallate da un omaggio ai Cream. Con Aldo suonano Aligi Pasqualetto (tastiere), Giorgio Mantovan (chitarra) Carlo Maria Formenton (batteria)….

Una occasione Unica per percorrere un pezzo di storia della Grande Musica italiana attraverso un concerto di forte impatto emotivo e di indubbia intensità artistica…

Prenotazione obbligatoria. costo della serata 20 Euro. Posti limitati.
Per info e prenotazioni contattare il 347.6623503

www.aldotagliapietra.it

 

 

domenica 7 marzo 2010 alle ore 21.00 e lunedì 8 marzo 2010 alle ore 23.00 presso l’Auditorium della Scuola Civica – Sambuceto (Chieti)

Femminile… Singolare

 

esibizioni ispirate al libro
Viaggio nelle energie del femminile di Zuleika Fusco

Vi sono energie maschili sia negli uomini che nelle donne e questo libro si rivolge a entrambi. Gli uomini possono trarne utili spunti per conoscersi meglio, per vivere in maniera più consapevole le relazioni e soprattutto per conquistare la propria libertà. Le donne possono apprendere a sviluppare in modo più armonico il proprio maschile interiore, a comprendere meglio gli uomini e a migliorare il rapporto con loro.
L’autrice accompagna il lettore in un intenso viaggio all’interno di se stesso, aiutandolo, attraverso modalità pratiche, spunti operativi e strumenti sapienziali, come l’Enneagramma, a scoprire le proprie risorse e a manifestarle nella vita di tutti i giorni.

editore Xenia
collana Percorsi di consapevolezza
pagine 192
pubblicazione 2012
ISBN-13/EAN 9788872737415

da un’idea di Antonella Trovarelli

Un viaggio tra le dee, parti di noi, rappresentate attraverso un’esibizione e introdotte dal testo di Zuleika Fusco…

  • Afrodite- tango cantato Jo soy Maria
  • Artemide – intervento recitato
  • Kore-Persefone – danza
  • Estia – Ninnananna abruzzese
  • Dioniso – flauto,pianoforte
  • Durga-Kali – danza
  • Demetra-poesia La madre (G.D’annunzio)
  • La grande madre-brano d’opera Casta Diva.

sabato 6 Febbraio 2010
e domenica 7 Febbraio 2010
presso la nostra sede di Pescara
in via di Sotto 120

Essere presenti, mostrarsi, comunicare
imparando a parlare di fronte ad un pubblico

conduce Carlo Magaletti

Carlo Magaletti

Quanto siamo presenti a ciò che accade intorno a noi?
Riusciamo a mostrarci per quel che realmente siamo?
E ciò che desideriamo comunicare, quanto e come arriva agli altri?

Queste domande che nel ritmo della vita quotidiana ci poniamo raramente, diventano cruciali quando ci troviamo a dover parlare di fronte ad un pubblico. Un’esperienza questa che le prime volte solitamente ci provoca emozioni che vanno dal disagio allo shock. Alcuni rinunciano a riproporsi mentre altri, che per necessità vi sono costretti, trovano col tempo degli espedienti per superare le difficoltà emotive per lo più “interpretando dei tipi” come il presentatore, il compassato, il tecnico, il sufficiente ecc. ma il problema, pur celato, generalmente rimane. Il risultato è che si riuscirà al massimo a comunicare delle informazioni più o meno brillantemente, quasi mai a condividere la nostra umanità, cosa che più di ogni altra interessa coloro che ci ascoltano.

In questo seminario impareremo a “stare” davanti ad un pubblico seguendo il metodo del gesto interiore, che consta di esercizi mutuati dalla tradizione teatrale, dalla danza e di alcune forme di meditazione. Un’occasione per ogni partecipante per affinare la conoscenza di se stessi partendo dal corpo ed in particolare per:

– migliorare la propria capacità di concentrazione e di presenza “qui ed ora”
– aprirsi ad un autentico incontro con gli altri
– sensibilizzare le proprie capacità fisico sensoriali
– riconoscere e rimuovere abitudini che inibiscono
la piena percezione del mondo
– scoprire la propria autentica voce

Il seminario è aperto a tutti e non è richiesta alcuna particolare abilità o training. Il lavoro si baserà su esercizi fisici individuali e di gruppo, per cui si consiglia di indossare abiti e scarpe comodi.

Il costo del seminario è di 120 Euro

Carlo Magaletti ispirandosi al suo lavoro di regista, attore e trainer, nonchè alla tradizione dello Zen, ricerca da anni sul rapporto che c’è tra corpo, anima e ciò che ci circonda. Partendo dal principio che ogni emozione può essere localizzata in un tipo di “spazio”, ha sviluppato un metodo che ha chiamato del gesto interiore che ci permette di individuare gli stati mentali ed emotivi come luoghi fisici e di renderci capaci di muoverci attraverso di essi lavorando sul proprio corpo. Conduce seminari di ricerca e crescita personale in Italia, Germania e Stati Uniti. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito: www.carlomagaletti.com

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Commenti recenti

Da Avalon Giornale

Tag

Archivi