Tag: spirito

Per il Covo dei Liberfili, Chocolat

Un libro pieno di suggestioni magiche come quelle che il cioccolato sa offrire. E sembra di sentirli i profumi de 'La céleste praline', la cioccolateria di Vianne, immersi totalmente nei segreti di quelle onde voluttuose create dalla miscela di semi di cacao aromatizzati di spezie. Un luogo per curare l'anima, risvegliare i sensi, un richiamo al piacere.

Leggi tutto

Viaggio nei simbolici passaggi di una trasformazione

il percorso iniziatico nei suoi passaggi. A volte quell'umiliazione che giunge inaspettata è la possibilità di ridimensionare l'ego e di riscoprire la propria luce interiore

Leggi tutto

Rosso… come la vita

Rosso...E' il colore maschile per elezione, il colore di Marte, il Dio della guerra, in Occidente è sinonimo di potere, è accostato al sangue, al fuoco, alla vita, alla passione e all'amore...

Leggi tutto

La Land Art di Walter Zuccarini raccontata da Emilia Longheu

Attraverso la Land Art avviene un contatto tra il mondo dello Spirito e la Terra. Si creano dei canali che continuano a risuonare anche quando l'opera fisica scompare. Sono forme che danno protezione, che portano guarigione, sono interventi che se eseguiti in modo consapevole portano Armonia nel paesaggio su cui vengono realizzate.

Leggi tutto

DOLCI sorprese con l’HEALTH COACH.

Quando la vita suona la sveglia e lo fa capovolgendo l'intera esistenza, lo fa per scuoterci da un torpore innaturale, da una zona di confort che ci siamo disegnati e se siamo pronti ad accogliere la sferzata ed il messaggio che porta con sé, abbiamo la possibilità di trovare il nostro progetto dell'anima.

Leggi tutto

Il cibo dei morti. Consapevolezza e rinnovamento

Fare pace con l'ombra. Onorare i defunti è un modo autentico per ricordare il passato e soprattutto la dimensione rarefatta, sottile dell’esistenza. Spesso le cose importanti sono quelle che non si vedono, non si toccano, eppure sono una presenza incisiva nella quotidianità. UN PICCOLO RITO PER ELEVARE LA NOSTRA CONSAPEVOLEZZA

Leggi tutto

Il valore sacro del denaro

Come dice il filosofo e mistico indiano Aurobindo, il denaro è un’energia, è il segno visibile di una forza universale di origine divina che pervade tutti i piani dell’esistenza, da quelli materici a quelli più sottili. Ha una valenza neutra che diventa risorsa o disagio in base al nostro grado di consapevolezza e al modo di usarlo. Se scegliamo la logica del possesso e del controllo saremo condotti all’accumulo e alla stagnazione oppure possiamo cercare di capire il senso ed il valore della circolazione che considera il denaro un’energia, una forza in movimento, con un ritmo che ricorda il respiro: dentro-fuori, il flusso perpetuo di una forza vitale in azione. Secondo Aurobindo il denaro non è di nessuno, è di origine divina e non ci appartiene; noi siamo amministratori, non possessori, e in quanto tali siamo chiamati a non trattenerlo ma a farne il miglior uso possibile realizzando la volontà del donatore....

Leggi tutto

Una coppetta di bontà

  La ragazza esile dai capelli rossi mescola con calma meticolosa il gelato, lo lavora, lo ammorbidisce prima di riempire la coppetta di un bel blu oceano. Un gelato da Grom è un’esperienza indimenticabile. Per me che sono una cultrice del gelato e che migro, come un’anima in pena, da...

Leggi tutto