Tag: corpo

L’essenza del prendersi cura

La Cura, mentre stava attraversando un fiume, scorse del fango cretoso; pensierosa ne raccolse un po’ e cominciò a dargli forma. Mentre è intenta a stabilire che cosa abbia fatto, interviene Giove. La Cura lo prega di infondere spirito a ciò che essa aveva fatto. Giove acconsente volentieri. Ma quando...

Leggi tutto

Sbalzi climatici: le risorse nel disagio

Questo maggio è davvero insolito. Fa freddo, piove, tira vento, in Italia ci sono dissesti idrogeologici da più parti. Quanta parte abbiamo noi in questi cambiamenti climatici è cosa ormai certa. Ma, mentre ci informiamo e decidiamo di prendere in mano la nostra vita e di aiutare un po’ la...

Leggi tutto

Fitness: gli errori più comuni

L'approccio al corpo può quindi essere di tanti tipi ma la svolta avviene quando abbandoniamo la prestazione concentrandoci sul piacere e sul sentire il movimento. Possiamo farlo solo nutrendo la fiducia nell'intelligenza corporea e affidandoci a lei

Leggi tutto

Il Tai Chi e la consapevolezza di sé: intervista al maestro Marco Morena

Quando si inizia a volersi conoscere meglio, ad appassionarsi a se stessi, si è portati a credere che i percorsi di consapevolezza riguardino solo la sfera dell’interiorità. Al contrario, più si va in profondità più si sente l’esigenza di esprimere anche fisicamente ciò che siamo o ciò in cui crediamo. Ad esempio con il Tai Chi ...

Leggi tutto

“Come mi vorrei.” intervista al chirurgo plastico Paolo Santanchè

L'armonia rincorsa attraverso la chirurgia, come chance per vederci meglio e più affini a ciò che sentiamo dentro. Il punto di vista del chirurgo che, in poche parole, connota in modo preciso il ruolo della chirurgia come strumento e non come obiettivo. E il leif motiv resta sempre, l'equilibrio tra dentro e fuori, la mediazione, l'ascolto attivo e la volontà a cambiare ciò su cui possiamo agire

Leggi tutto

DOLCI sorprese con l’HEALTH COACH.

Quando la vita suona la sveglia e lo fa capovolgendo l'intera esistenza, lo fa per scuoterci da un torpore innaturale, da una zona di confort che ci siamo disegnati e se siamo pronti ad accogliere la sferzata ed il messaggio che porta con sé, abbiamo la possibilità di trovare il nostro progetto dell'anima.

Leggi tutto

Dipendenza o Autonomia? Il tango come metafora della propria condizione

Curare la propria autonomia, rendersi persone libere nel movimento come nel vivere. Pensare che il tango funziona se l’applicazione del principio di libertà riguarda prima di tutto la nostra capacità di gestirci e di darci delle regole. Il tango non può essere solo sentimento. Richiede concentrazione, PRESENZA e volontà di crescere...

Leggi tutto

Il cibo dei morti. Consapevolezza e rinnovamento

Fare pace con l'ombra. Onorare i defunti è un modo autentico per ricordare il passato e soprattutto la dimensione rarefatta, sottile dell’esistenza. Spesso le cose importanti sono quelle che non si vedono, non si toccano, eppure sono una presenza incisiva nella quotidianità. UN PICCOLO RITO PER ELEVARE LA NOSTRA CONSAPEVOLEZZA

Leggi tutto