Tag: lavoro interiore

Ringraziare

Il Quarto Giovedì di Novembre, in America, si festeggia il Ringraziamento, festa nota soprattutto per quel menù che prevede lo sterminio dei tacchini. Non è facile ignorare questo particolare deprecabile ma se andiamo oltre e guardiamo all’essenza, la festa appare meravigliosa con il suo celebrare e rilevare l’essere grato. Quel...

Leggi tutto

COSCIENZA E CONSAPEVOLEZZA

Il più grande atto di coscienza è saper essere lucidi, quando la mente razionale vorrebbe farci credere che siamo di fronte ad un vicolo cieco, il più grande atto di consapevolezza è saper sorridere anche nei momenti di dolore

Leggi tutto

Gioca con me e ti dirò chi sei

Cari amici, voglia di gioco nell'aria! Spesso pensiamo che il lavoro interiore si faccia solo nella sofferenza. invece si può avere qualche input sulla propria condizione e fissare obiettivi di buon lavoro anche con leggerezza. Che ne dite? Proviamo insieme?

Leggi tutto

I segreti per vivere una bella estate

L’estate è un momento fondamentale nel percorso di vita, perché espone al mondo il frutto del nostro lavoro interiore. Ha la funzione di farci vivere all’esterno, di intessere relazioni, di far evaporare l’acqua incamerata nell’altra stagione, spostando il baricentro dell’attenzione sull’evidenza. esiste un rovescio della medaglia, perché stare all’esterno non è poi così semplice, soprattutto quando i ritmi aumentano e l’ansia comincia a salire.Perché la nostra estate possa davvero essere piacevole, proviamo a sintonizzarci in maniera serena con le risorse che porta e integriamole nel nostro quotidiano con pacatezza. Parole chiave? GRADUALITA’ e QUALITA'.

Leggi tutto

L'amichevole del condominio interiore

Mi piace andare in bici da sempre, mi piace la poesia da sempre. Queste due passioni si sono unite in un progetto chiamato Borracce di poesia: versi dedicati alla bicicletta, in particolare al ciclista urbano e all'uso quindi della bici in città come mezzo reale di mobilità.

Leggi tutto

Il richiamo di Afrodite

Pur essendo la massima espressione della femminilità, Afrodite ha molto da suggerire sia agli uomini che alle donne. E’ passione, piacere, gusto per la vita e rappresenta la legge del “sì”. Ci rende aperti, curiosi, pronti al cambiamento e trasforma i timori in voglia d’avventura per godere di ogni aspetto dell’esistenza e gioire delle piccole cose. Il suo sussurro ci rende sensibili, ricettivi ed empatici, ci spinge a cercare piacere e bellezza e a intesserli nel quotidiano: nelle buone relazioni vissute in armonia, in una tavola ben curata o in un piatto speciale da gustare con calma, nelle essenze preferite, nei giochi d’amore o nell’attesa di un tramonto. Soprattutto ci riconduce all’amore per noi stessi.

Leggi tutto